PHOOLOSOPHY

Tutto quello che ci frulla in testa

“Segnali di Fumo”

Ogni anno, il Baracchino di legno riapre. Lo diciamo sempre, il BB è un bar “in ultima analisi”; prima c’è tutto quello che troviamo intorno. Ci sono le parole, i sorrisi, la stanchezza la felicità, lo “spaparanzamento” di chi passa dal parco pubblico e di chi sta dietro al bancone. Di vite ne passano tante e ci piace pensare che con ogni bicchiere, patatina, gelato che esce dal BB, insieme esca un messaggio, una filosofia, un grido di speranza. Come gli indiani, quindi, ogni anni ci mettiamo a inviare segnali di fumo, che si propagano verso l’alto.. scegliamo un messaggio da inviare a tutti ma che funzioni da promemoria anche per chi il BB lo vive da dentro. Qualcuno sicuramente li vedrà, o magari li scambierà per un incendio.


LEVEL UP – 2010

Era il 2010 quando il BB ha deciso di diventare Bianco e Verde. Si riparte da 0. Dalla base, dagli 8 bit. Da un qualcosa che riparte quasi per gioco dopo una “petizione” che chiedeva un’apertura prolungata del casottino di legno. Tutto si può riassumere in un livello superiore, in un cercare di elevarsi e staccarsi dalla situazione in cui ci si trova. Cambiare lo status quo partendo dalle origini, ecco quindi il pixellatissimo Level_Up! … Dopotutto, c’è sempre tempo per una partita a space-invader.

SPREAD LOVE – 2011

Dopo aver pensato a sé stessi e trovato una dimensione “superiore”, è il momento di pensare anche agli altri. Non c’è tempo per odiare, pensiamo a diffondere l’ammmmore. Il BB è da qui che prende la sua piega da trottolone amoroso.
L’amore inteso in tutti i sensi.. verso chi viene reputato diverso, l’amore come sessualità, l’amore incondizionato, l’amore per l’ambiente, l’amore per l’amore…. insomma, un florilegio di cuoricini impazziti. E poi per molti scommettiamo che… “Galeotto fu il BB…” vero?

BE CURIOUS – 2012 (?0!?)

Il percorso continua, i tempi si fanno sempre più “duri”… e non è il momento di farsi trovare impreparati.
Quello che ci rende forti è sicuramente conoscere, capire, sapere. E per conoscere c’è solo una cosa da fare: essere curiosi.
La curiosità è il motore di tutto, delle ambizioni, delle parole, dei pensieri, fare in modo che i nostri dubbi diventino certezze (make ? goes !).
Essere ficcanaso in fondo non è poi così negativo. La versione BB di un Jobsiano “Stay Hungry…”

 

adDIRITTO – 2013

Forse la campagna più “aggressiva”, ma ne valeva la pena. “C’è crisi dappertutto”, e è indubbio e siamo un po’ perplessi come il teschio, ma l’ultima cosa da fare è abbattersi.
Nonostante non tutti ci capiscano, addirittura ci vedano come minacce, senza conoscerci, In un futuro che che “a diritto” è nostro, Armati di amore (Spread Love) e di conoscenza (Be Curious) è il momento di digrignare i denti e tenere duro, Continuare a credere nei nostri obiettivi, consci del fatto che passerà anche questa.. insomma andare adDIRITTO!

 

esprEmiti! – 2014

Valdarno, Maggio 2014. Siamo in piene elezioni amministrative in almeno 9 comuni.
Tutto è partito con una misteriosa campagna elettorale da un’altrettanta sconosciuta; ESTER MIPI. Slogan che gridavano allo scandalo, che parlavano di frutta con lo yogurt, di Zumba per Tutti, di Musica che è cambiata. E qualcuno ci ha anche creduto.
Dopo 2 settimane di mistero, ecco una luce: Ester è un *clicca qui per scoprirlo* e non è altro che l’anagramma di eSpremiti!… cioè tutto quello che devi fare dopo essere andato adDIRITTO. Esprimere le proprie idee e opinioni, ma anche Spremersi per arrivare a concretizzarle.
La creatività ci salverà.. ma è niente senza un po’ di lavoro duro. Abbiamo bisogno di #ideefresche, eSpremetevi bene.